Italia

Il porticciolo di Porto Cesareo, ideale per le imbarcazioni da diporto

Vacanza al mare nel Salento

Il porticciolo di Porto Cesareo

Una delle mete più ambite per le vacanze al mare nel Salento è, senza ombra di dubbio, Porto Cesareo. Grazie al suo splendido mare, alle bellezze naturali e artistiche e alle numerose strutture ricettive, questa località è scelta ogni anno da migliaia di turisti provenienti da ogni parte d’Italia e d’Europa, tra cui molti personaggi del mondo dello spettacolo, che qui amano trascorrere i propri momenti di privacy.

Molto importante per l’economia di questo territorio è il porto, ricavato in un’insenatura naturale riparata dai venti da una striscia di terra, la “Penisola Strega”. A servizio delle imbarcazioni da diporto ci sono numerosi servizi. Si può ormeggiare tranquillamente all’interno della Rada di Levante, dove è operativo un punto di ormeggio con 220 posti, il “Pontili Durante”. Altri 110 posti sono presenti nei pressi dell’insenatura “La Strega”.  Il porto è attrezzatissimo: distributore di benzina, prese di acqua e corrente, illuminazione, riparazioni, guardiania, ormeggiatori, sommozzatori, servizio meteo. Tutto ciò che occorre, insomma, a chi possiede una barca e decide di solcare i mari del Salento alla scoperta di anfratti e grotte o semplicemente per  relax e divertimento.

La località di Porto Cesareo vanta 17 km di spiaggia e alcuni isolotti immersi nel mare cristallino, tra cui la famosa isola dei Conigli.

La località era conosciuta già in epoca romana con il nome di Portus Sasinae ed era un fiorente scalo commerciale. Oggi è una delle marine più importanti della costa ionica salentina, ideale per trascorrere un periodo di vacanza lontano dallo stress di città.

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.