Turismo

Shopping a Londra: Harrods

Londra offre numerosissime aree per lo shopping. Partendo da tutti i negozi che si trovano nella zona di Picadilly Circus si arriva a Carnaby Street, sempre nella zona di può andare a Covent Garden per poi vedere tutti i negozi di Oxford Street. Londra sembra offrire infinite opportunità per lo Shopping. Tra i principali magazzini c’è il “Liberty”, situato a Oxford Street. Mette a disposizione capi di abbigliamento oltre che ad oggetti per la casa di ogni genere. Ma fra tutti i centri commerciali che ci sono a Londra, Harrods è senza dubbio il migliore, sia in termini di scelta che per esclusività della merce. Per raggiungerlo basta prendere la Picadilly Line e scendere a Knightsbridge. Questo posto è semplicemente spettacolare, e sono sicuro che sia tra i residenti che e visitatori, raccoglie molta ammirazione. Anche se si visita a Londra per le attrazioni, i monumenti e i musei, Harrods merita senz’altro di essere visitato, anche se non si vuole acquistare nulla! Vale la pena comunque entrare per vedere qualcosa di diverso.  Ad Harrods non ci sono solamente vestiti e grandi marchi di lusso, ma anche oggetti di antiquariato, sportivi, vini, cibo, profumi, gioielli.

Harrods è una delle mete dello shopping più popolari in una città che è ben nota per shopping di lusso. Si trova a Brompton Road a Knightsbridge, nel East End della città. E’ facilmente uno dei grandi magazzini in tutto il mondo e la più grande di un lungo tratto nella città di Londra.

Per darvi un’idea di quanto è grande in realtà, il negozio si trova su 4,5 ettari, e occupa oltre 1 milione di metri quadrati di spazi commerciali in oltre 300 reparti separati.

La storia di Harrods risale fino al 1834. Il fondatore Charles Henry Harrods originariamente aprì un negozio di generi alimentari nella zona di Stepney, ma alla fine si trasferì in un piccolo negozio a Knightsbridge (il sito del negozio corrente) per sfruttare l’eccitazione per la Grande Esposizione del 1851 nel vicino Hyde Park. E’ difficile immaginare che il grande magazzino occupi oggi oltre 1 milione di metri quadrati, un tempo era solo un monolocale, ma questa è la storia umile di Harrods a Londra. Harrods ha cominciato a espandersi sotto la guida del figlio del fondatore, Charles Digby Harrod, e dal 1880, il negozio aveva già 100 persone. Nel 1883 il negozio originale bruciò, ma fu rapidamente ricostruito e il grande magazzino continuò a crescere fino ai giorni nostri. E ‘ora di proprietà di Mohammed Al-Fayed, un imprenditore egiziano che ha acquistato il negozio insieme ai suoi fratelli nel 1985 per 615 milioni di sterline.

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.