vacanze

Come prenotare un viaggio on line.

Come prenotare viaggi on line.

Come prenotare viaggi on line.

Come prenotare un viaggio on line.

Il settore turistico on line e’ in continua crescita , ad oggi infatti il 70 per cento dei viaggi viene acquistato online attraverso le numerose OLTA (online travel agency) oppure direttamente sui siti delle compagnie aeree, di navigazione o degli hotels.

Se da un lato affidarsi alla rete risulta comodo e utile per confrontare le offerte e i prezzi, dall’altro, Indagando in rete, emerge che sono ancora tanti i problemi che gli utenti  si trovano ad affrontare scegliendo di prenotare via internet le proprie vacanze.

In quali brutte sorprese ci si può imbattere?

Le più frequenti purtroppo risultano essere ancora quelli legati a pagamenti e documenti di viaggio, anche nel caso ci si stia affidando ai siti più “grandi” e “famosi” della rete. Ad esempio ci si può imbattere in :

  • Ritardo nell’accettazione di pagamento tramite carta di credito. Su alcuni dei forum on line è varia la presenza di commenti dove i clienti hanno lamentato la situazione che i propri soldi venissero inspiegabilmente bloccati, senza che nel frattempo la propria vacanza fosse stata prenotata, dovendo aspettare periodi di tempo anche molto lunghi per ottenere la restituzione della cifra trattenuta.
  • Ritardo nella consegna dei biglietti e dei documenti di viaggio. La sensazione più brutta che un viaggiatore possa provare è quella di non aver ricevuto ancora i biglietti a pochi giorni dalla partenza.
  • Mancata informazione in merito ai  documenti di viaggio necessari, compresi eventuali visti per i Paesi in cui ci si sta recando.
  • Addebito di cifre altissime sulla bolletta del telefono, legate al fatto che spesso i numeri per chiamare i siti di viaggi on line hanno tariffe particolarmente elevate, e che le lunghe attese alle quali si viene costretti per poter parlare con un operatore sono create “ad arte” per iniziare a spillar soldi ancora prima di aver intrapreso una qualunque trattativa o solo per chiedere un’informazione o una modifica su una prenotazione già effettuata.
  • Prezzi molto più alti rispetto a quelli preventivati.
  • Essere abbandonati a se stessi subito dopo aver effettuato il versamento dell’anticipo fin quando, puntualmente, si vieni ricontattati per il saldo.

Come prenotare un viaggio on line in modo sicuro?

È importante quindi scegliere di affidarsi ad un buon sito, ma come si fa a riconoscere un buon sito? Quali verifiche effettuare ?

  • Innanzitutto fare attenzione che il sito in questione abbia il numero di partita IVA in bella mostra in calce alle pagine, unitamente al numero di iscrizione al registro delle imprese e quello della licenza di agenzia di viaggi.
  • Constatare la presenza in Home page di loghi istituzionali che certificano l’affiliazione ad associazioni di rilevanza nazionale ( es: Confindustria o altre ) e/o convenzioni con il Ministero del Turismo, strumento utile per valutare l’autorevolezza e la professionalità del sito in questione.
  • Digitare su Google “problemi con …” seguito dal nome dell’agenzia on line alla quale ci si vorrebbe rivolgere. In tal modo si possono scoprire molte cose interessanti per stare in guardia e non cadere in facili tranelli.
  • Consultare forum e blog di vacanze e viaggi, come ad esempio TripAdvisor, sicuramente uno tra i più conosciuti e accreditati, dal quale si possono estrarre informazioni utili per conoscere le esperienze positive o negative che gli utenti hanno avuto prenotando le loro vacanze su uno specifico sito  di viaggi.
  • Scegliere siti che consentano di fare telefonate a tariffe urbane ordinarie, in modo tale da non correre il rischio di spendere cifre esorbitanti solo per chiedere informazioni.
  • Rivolgersi a siti, come ad esempio Lastminutebest.it  che, oltre alle tariffe scontate, è in grado di offrire diverse garanzie, dalle procedure di prenotazione semplici e rapide, ad un’assistenza scrupolosa mediante un operatore personale (sempre rintracciabile) pronto a seguire il cliente fino al rientro dal suo viaggio.

Il web è una grande risorsa per tutti, basta solo saperla usare e non lasciarsi trarre in inganno da facili specchietti per le allodole.

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.