Italia

Per il Ponte dell’Epifania un week end d’arte

Per il Ponte dell’Epifania un week end d’arte

Queste vacanze natalizie non sono state degnamente il massimo del riposo, in quanto abbiamo avuto la sciagura che siano capitate tutte durante i fine settimana e quindi non hanno aggiunto giorni di riposo alle nostre settimane lavorative.

Per caso però almeno il giorno della Befana è venuto in nostro soccorso in quanto capitando di giovedì ci offre la possibilità di trascorrere un week end lungo in qualche località del nostro paese, come ad esempio Firenze.

Firenze è la città dell’arte ed è considerata uno dei luoghi più caratteristici della nostra penisola.

Sito di un largo patrimonio artistico e culturale, Firenze è una città ove puoi incontrare l’arte in ogni strada, ogni palazzo e ogni vicolo.

Non sai cosa  a Firenze?

Ecco una piccola guida sulle cose da non perdere:

-La Piazza più visitata di Firenze è piazza della Signoria, che potremmo considerare una mostra gratuita di sculture e centro politico della città.

Probabilmente avete sentito parlare di questa famosa piazza, anche perché c’è una copia della rinomata statua del David di Michelangelo.

– Poi si può vedere la torre Campanaria in Piazza Duomo.

– Un’altra attrazione è il famigerato Ponte Vecchio, eseguito nel 1345, è stato il primo ponte di Firenze sul affluente Arno ed è l’unico ponte superstite dai tempi medievali di Firenze.

– L’attrazione più rinomata di Firenze è il Duomo, che fu iniziato nel 1296 e consacrato nel 1436.

– La zona degli Uffizi è famosa per il ben noto Palazzo Strozzi, il l’edificio più grande e ridondante di Firenze.

Tra l’antico palazzo Antinori, Palazzo Rucellai e molte suggestive chiese come Santa Trinita e San Pancrazio troverete la zona commerciale più interessante della città.

– Museo Archeologico: situato in un palazzo con grandi collezioni egizie ed etrusche.

– La dimora di Dante è presente nella parte medievale della città e visitare l’appartamento del famoso Dante è sorprendente.

– La Chiesa di San Lorenzo: è la più antica struttura religiosa a Firenze. Dicono che fu forse fondata prima dell’anno 400.

Firenze è rinomata per il suo eccezionale patrimonio artistico, gloriosa testimonianza della sua secolare civiltà. Cimabue e Giotto, padri della pittura italiana, vissero qui, così come Brunelleschi, Donatello e Masaccio, fondatori del Rinascimento etc.

Ogni anno migliaia e migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo, e di tutte le età visitare Firenze, ma è noto che la maggior parte degli alloggi a Firenze non sono accessibili a chiunque.

Motivo per cui potrebbe essere utile optare per un b&b Firenze.

Scegliere un b&b è conveniente ed offre un geniale rapporto qualità prezzo il che è basilare per chi voglia risparmiare sul prezzo ma non sulla qualità della struttura.


Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.